top of page

Guida allo shopping durante i saldi


guida allo shopping durante i saldi
















Programma il tuo shopping


La prima regola per fare shopping durante i saldi è: mai uscire di casa senza una shopping list.


So che pensare di programmare il tuo shopping potrebbe sembrarti inutile e noioso ma è necessario per fare degli acquisti mirati e di cui poi non ti pentirai.


Avere una shopping list aggiornata può darti numerosi benefici: 

  • Ti rendi conto di ciò che è urgente acquistare;

  • Puoi inserire tutti i capi e gli accessori che desideri acquistare e tenere sotto controllo le eventuali offerte;

  • Puoi fare una previsione di spesa;

  • Eviti di perdere tempo cercando qualcosa che non ti serve.


Il “tentare la fortuna” non è una modalità di shopping sana. Uscire di casa con l’obiettivo di fare degli acquisti vaghi (es. “mi servirebbe una gonna”) ed entrare in più negozi possibili è da considerarsi un vero e proprio azzardo. 


Non sai se troverai ciò che stai cercando eppure sei pronta a investire tempo ed energie. Ha davvero senso fare shopping in questo modo?


Potresti trovare dieci gonne ugualmente belle e non riuscire a deciderti su quale acquistare, oppure non trovare alcuna gonna e tornare a casa frustrata. In alternativa, potresti acquistare una gonna che non ti convince appieno solo per il gusto di non rimanere a mani vuote. 


Se questo è il tuo approccio allo shopping stai solo sprecando tempo. Investire 15 o 30 minuti del tuo tempo per programmare il tuo shopping è invece la scelta più sensata.


Chiediti:

  • C'è qualcosa che mi serve comprare urgentemente?

  • C'è qualcosa che mi piacerebbe acquistare da tempo?

  • Qual è il mio budget di spesa?


Ecco un esempio di shopping list:


shopping list durante i saldi


Pensa in anticipo agli abbinamenti


Un trucchetto utilissimo per programmare il tuo shopping è pensare in anticipo anche agli abbinamenti. In che senso?


Immagina di dover acquistare una gonna midi. Quale colore, tessuto e fantasia sceglierai? Molto dipenderà dal tuo stile personale e da com'è formato il tuo guardaroba in questo momento.


Avrebbe senso comprare una gonna midi verde plissé, per quanto ti piaccia, se poi non sai come abbinarla? Non credo.


Un'alternativa è quella di acquistare un outfit completo invece dei singoli pezzi. Puoi trovare molte idee di outfit su siti come Pinterest o Bantoa. Se cerchi ispirazione per la tua essenza di stile dai un'occhiata alle mie cartelle.



Scegli i negozi migliori per te durante i saldi


Elena e Anna vorrebbero approfittare dei saldi per fare qualche acquisto mirato.


Elena esce di casa con la sua shopping list e si dirige verso il centro commerciale più vicino. Entra nel primo negozio ma non trova nulla, poi nel secondo ma ancora niente, poi il terzo, il quarto, il quinto. Dopo ore, Elena torna a casa stanca, delusa e a mani vuote.


Anna invece monitora la situazione da settimane in attesa dei saldi. Anna ha salvato i suoi capi preferiti nel carrello online dei suoi negozi preferiti e ha preso nota dei prezzi pre-saldi per verificare la reale convenienza degli sconti. Non appena iniziati i saldi, Anna ha acquistato online gli articoli più urgenti. Successivamente si è recata al centro commerciale, visitando solo i negozi che le interessavano, alla ricerca di ulteriori occasioni per risparmiare.


Chi vorresti essere in questo esempio: Elena o Anna?


A questo punto ti chiederai: "Ok, ma come faccio a sapere quali sono i negozi migliori per me?".


Prima di tutto prova a effettuare una ricerca online. Cerca la descrizione del capo che vorresti acquistare.


“Gonna verde svasata con bottoni”

“Gonna in raso midi petrolio” 

“Gonna maxi floreale estiva” 


Nei primi risultati ti compare la gonna che stai cercando? 


Se la risposta è sì, prendi nota dei negozi in cui la puoi acquistare: sono in molti a proporre quel modello? Il prezzo rientra nel tuo budget?


Se la risposta è no, probabilmente non è un modello che va di moda e non lo troverai facilmente in giro. Puoi cercare qualcosa di simile al modello che avevi in mente? O magari esistono dei negozi speciali in cui lo potresti acquistare? 


Sono tutte valutazioni che devi fare prima di uscire di casa.


Un secondo metodo per scegliere i negozi migliori per te è capire qual è lo stile di riferimento del brand.


Quando entri in un negozio chiediti: quali sensazioni mi trasmette? L’ambiente è caldo o freddo? Ci sono tanti colori o è tutto monocromatico? Gli abbinamenti in vetrina sono sensuali, creativi, classici, minimal, romantici, casual, ecc? 


La risposta a queste domande dovrebbe aiutarti a capire se il brand condivide i tuoi stessi gusti stilistici.



Vesti il tuo stile


Se stai leggendo questo articolo forse c'è una domanda più di ogni altra che ti assilla: "Qual è il mio stile?".


Per fare solo acquisti sensati, che durano nel tempo e di cui non ti stanchi dopo una stagione, hai bisogno di capire qual è la tua essenza di stile, ovvero l'insieme degli elementi stilistici (abbigliamento, make-up, hair-styling, ecc.) che valorizzano la tua persona interiore ed esteriore.


Fare acquisti in stile può davvero migliorare la qualità della tua vita. Non si tratta solo di risparmiare tempo e denaro durante lo shopping ma di iniziare ad apprezzare la tua immagine, parlare di te attraverso l'abbigliamento e costruire la tua identità estetica.


Avere una forte identità estetica significa accrescere la propria autostima e apparire più credibile agli occhi di chi ti osserva. Ti piacerebbe ottenere tutto questo?


Partecipa gratis ai primi 10 giorni del Percorso PTS, il primo corso di self-styling via email che unisce la consulenza d'immagine e la crescita personale. Ti aspetto di là!





67 visualizzazioni0 commenti
bottom of page